Scienza
Cappelli Mauro
Atomi molecole energia
12,00 €
Escluse spese di spedizione

Autore: Cappelli Mauro
Area tematica: Scienza
Anno di pubblicazione: 2013
ISBN versione cartacea: 9788812001996
Numero pagine: 372
Brossura

La storia di come alcuni scienziati riuscirono a sradicare teorie che avevano resistito nei secoli, combattendo spesso aspre battaglie, è ricostruita in questo libro attraverso i contributi dei maggiori specialisti di storia della scienza nell’Ottocento.



Cappelli Mauro ( Autore )

Ricercatore ENEA, si occupa di energia nucleare e sistemi per la sicurezza in vari contesti nazionali e internazionali.

Dal 2008 è Professore a contratto di Sistemi di Elaborazione dell’Informazione all’Università di Roma La Sapienza.

Dopo la laurea in Ingegneria Elettronica all’Università di Perugia, ha conseguito il dottorato di ricerca in Ingegneria Elettronica all’Università di Roma La Sapienza con una tesi sulle radiazioni non ionizzanti.

È stato redattore dell’Enciclopedia Treccani per l’opera Scienza e Tecnica e ha collaborato come giornalista scientifico con diverse testate nazionali.

Università di Roma La Sapienza

Se oggi manipoliamo con disinvoltura termini come atomi, molecole, energia lo dobbiamo soprattutto al genio di pochi scienziati, come Dalton, Avogadro e Kelvin, che ebbero il coraggio, contro le convinzioni dominanti della comunità scientifica del tempo, di proporli per spiegare molti dei
problemi della chimica e della fisica allora irrisolti.

La storia di come tali protagonisti vi riuscirono, combattendo spesso aspre battaglie per sradicare teorie che avevano resistito nei secoli, è ricostruita in questo libro attraverso i contributi dei maggiori specialisti di storia della scienza nell’Ottocento.

Si tratta di uno dei momenti centrali del pensiero scientifico, che innescherà una vera e propria rivoluzione nel modo di concepire la chimica (fino allora ancorata a visioni per lo più qualitative di impronta alchemica) e aprirà la strada a nuove scienze fisiche come la termodinamica e la meccanica statistica, che faranno da volano allo sviluppo tecnologico su cui si basa il mondo in cui oggi viviamo.