Scienza
Corbellini Gilberto
La scoperta delle basi cellulari e molecolari della vita
12,00 €
Escluse spese di spedizione

Autore: Corbellini Gilberto
Area tematica: Scienza
Anno di pubblicazione: 2013
ISBN versione cartacea: 9788812001385
Numero pagine: 228
Brossura

Questo volume vuole ricostruire l’evoluzione del dibattito teorico e degli studi sperimentali che hanno portato alla luce le basi cellulari e molecolari della vita.




Corbellini Gilberto ( Autore )

Docente di storia della medicina e bioetica alla Sapienza Università di Roma, è autore di numerosi articoli e diversi libri, tra cui:

- Le grammatiche del vivente
- Storia della biologia e della medicina molecolare (Roma, 1999)
- Breve storia delle idee di salute e malattia (Roma, 2004)
- Perché gli scienziati non sono pericolosi (Milano, 2008)
- Scienza, quindi democrazia (Torino, 2011).

Università di Roma La Sapienza

La teoria cellulare, concepita nel 1839, rappresenta un punto di svolta nella storia della biologia perché tutto quello che si riteneva di conoscere fino a quel momento sulla natura degli organismi viventi, sul loro funzionamento o malfunzionamento, ha dovuto essere ripensato alla luce delle caratteristiche strutturali e funzionali della cellula.

Non molto diversamente la scoperta, nel 1953, della struttura a doppia elica del Dna ha prodotto una riorganizzazione delle conoscenze biologiche fondata sui componenti, i meccanismi e i processi molecolari e biochimici della vita.

Questo volume vuole ricostruire l’evoluzione del dibattito teorico e degli studi sperimentali che hanno portato alla luce le basi cellulari e molecolari della vita.